GLI SPECIALISTI ITALIANI DELLA CANNABIS MEDICA

News

2 Novembre 2021
L'uso di fitocannabinoidi nella Sindrome dell'Ovaio Policistico.

LA TERAPIA CON FITOCANNABINOIDI PUÒ RIVELARSI UTILE PER IL TRATTAMENTO DELLA SINDROME DELL'OVAIO POLICISTICO (PCOs). La Sindrome dell’Ovaio Policistico è una sindrome clinica caratterizzata da cicli irregolari o scomparsa del ciclo mestruale (amenorrea), insulino-resistenza, sovrappeso, obesità e manifestazioni legate ad aumento dei livelli di ormoni androgeni circolanti (acne, aumento della peluria…). Nella maggior parte dei […]

leggi tutto
2 Novembre 2021
I campi di applicazione della cannabis medica.

Le indicazioni all'utilizzo della cannabis nell'ambito della pratica clinica sono molteplici: Le cosiddette indicazioni "in label", ovvero quelle per le quali il Ministero della Salute prevede l'erogazione gratuita del farmaco (se prescritto da uno specialista del Sistema Sanitario Nazionale in base al DM 9/11/2015 ) comprendono: nel dolore cronico e di quello associato a sclerosi […]

leggi tutto
2 Novembre 2021
Autismo: la cannabis medica come rimedio sicuro e efficace.

La validità terapeutica della cannabis medica nel trattamento dei pazienti con disturbo dello spettro autistico è stata valutata in uno studio che ha visto coinvolti 188 Pazienti trattati con una formulazione di cannabis medica caratterizzata da un rapporto THC:CBD = 1:20. I risultati, dopo sei mesi di trattamento, sono stati i seguenti: 82% dei pazienti […]

leggi tutto
2 Novembre 2021
Oncologia integrata: il ruolo della cannabis medica.

L’oncologia medica ha, negli anni, compiuto notevoli progressi nella gestione della patologia e del paziente affetto da neoplasia. Particolare attenzione ad oggi viene posta sull’immunoterapia intesa come ultima frontiera terapeutica e soprattutto si è ben compreso che il sistema immunitario ha un ruolo fondamentale nella gestione della progressione tumorale. Da tempo i tecnici esperti nella […]

leggi tutto
2 Novembre 2021
Ipertensione: la cannabis medica può ridurre la pressione arteriosa.

Un nuovo studio, pubblicato sull'European Journal of Internal Medicine, mostra che la cannabis medica può ridurre la pressione sanguigna negli adulti di 60 anni e oltre che soffrono di ipertensione. La scoperta va attribuita ai ricercatori della Ben-Gurion University of the Negev (BGU) e della Soroka University Medical Center. I pazienti dello studio sono stati […]

leggi tutto
2 Novembre 2021
Chi fa uso di cannabis medica ha menò probabilità di sviluppare il diabete di tipo 2.

Il diabete di tipo 2 è una delle cause principali di morte nel mondo occidentale. . È vero, occorrono ulteriori studi epidemiologici (che richiedono strumenti di analisi e statistiche più accurate), per stabilire quanto la cannabis medica sia efficace nella prevenzione di questa condizione invalidante, ma gli studi scientifici che dicono che la cannabis medica […]

leggi tutto
2 Novembre 2021
Epilessia: un futuro è possibile. La storia di Annalisa.

"All’età di quattro anni Annalisa inizia ad avere le prime crisi d’assenza. All’epoca non sapevamo neanche cos’erano. Un giorno siamo andati al pronto soccorso perché continuava ad “incantarsi” e ci siamo spaventati parecchio. Hanno fatto tutti gli esami e ci hanno detto che era epilessia. Annalisa è sempre stata una bambina sana, potete immaginare come […]

leggi tutto
2 Novembre 2021
COVID19. Il primo passo: non avere paura.

Da oggi, sui nostri canali, riprenderemo l'informazione scientifica sul tema COVID19, dando comunicazione dei progressi nell'ambito della ricerca internazionale. Siamo sommersi da domande e dubbi di molti pazienti, preoccupati per le conseguenze della nuova ondata di COVID19 che sta interessando l'Italia. Oltreché seguire le linee guide per la prevenzione indicate dall'OMS, spieghiamo spesso che il […]

leggi tutto
2 Novembre 2021
Alzheimer: l'anima che parla.

“... dopo 4 settimane a pieno regime posso comunicarle che ci sono dei miglioramenti. Meno  rigidità muscolare, la mano sinistra che prima teneva sempre completamente chiusa a  pugno, ora appare leggermente più aperta, compie movimenti spontanei con il braccio  destro, ( grattarsi il naso o toccarsi i capelli) che prima non faceva più. A tavola […]

leggi tutto
26 Ottobre 2021
Cervicalgia tensiva: la cannabis agisce sulle cause e sui sintomi

È LO STRESS A PROVOCARE LA TENSIONE CERVICALE O VICEVERSA? Gli stati di ansia o stress e disturbi cervicali sono strettamente collegati tra di loro e si influenzano fortemente a vicenda. Quando siamo sotto stress, i muscoli di tutto il corpo si irrigidiscono, in particolar modo quelli della zona cervicale, ma, trattandosi di una disfunzione […]

leggi tutto
Partners:
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi